SECONDA AMICHEVOLE PER LA UNDER16

thumbnail

orna in campo la Under 16 per la seconda amichevole stagionale. Domenica 23 giugno alle ore 17 la formazione tackle più giovane dell’universo GLS Dolphins Ancona affronterà i pari età dei Buccaneers Comacchio rimpinguati da diversi atleti delle Aquile Ferrara.
Il match si disputerà al campo di Torrette nell'ambito della Festa dello Sport che proporrà molte altre iniziative e che vedrà presenti anche bancarelle, stand gastronomici ed esibizioni sportive varie.
La under 16 si presenterà con una novità. Ad affiancare la premiata ditta di coach Roberto Imparato ed Enrico “Ginko” Marasca sarà presente anche coach Rik Parker che da settimane in qualità di supervisore sta dando una mano offrendo la sua esperienza a 360 gradi.
Da notare che la under 16 tackle sarà composta prevalentemente da giocatori inquadrati nell’under 16, ovviamente, ma non mancheranno sedicenni che hanno già avuto esperienze in under 19, così come diversi saranno i giovani pescati dalla under 15 flag. Per loro sarà il cosiddetto battesimo del fuoco con casco e armatura.
«Come sempre accade in questi casi –spiega Max Cilla, dirigente della under 16 tackle e responsabile delle attività giovanili dei Dolphins- il punteggio verrà tenuto ma sarà l’ultima cosa a contare. Sarà ben più importante vedere come i ragazzi metteranno in pratica gli insegnamenti dei coach e come reagiranno all’imprevedibilità di un avversario. Si giocherà a tardo pomeriggio per evitare colpi di sole o peggio. Un grazie a tutto lo staff dei Dolphins che ci aiuterà come sempre ad organizzare il tutto ed un grazie particolare alle società Buccaneers ed Aquile per aver accettato il nostro invito».
«Più che una partita sarà un laboratorio aperto –spiega coach Imparato- tanto sarà il differenziale tra i vari ragazzi che porteremo a giocare. Stessa cosa per i nostri avversari. E infatti, oltre a dare giusto spazio in campo a tutti, l’amichevole, in accordo con Buccaneers e Aquile, prevederà che l’uno contro l’altro vadano solo gente più o meno della stessa prestanza fisica ed esperienza».
Da qualche settimana vi aiuta anche Rik Parker «Ci tengo a ringraziarlo pubblicamente per come si è posto verso i ragazzi e per come collabora anche con noi. Rik è davvero un insegnante unico ed una persona speciale. Ha ripreso più o meno da zero i fondamentali di tutti questi ragazzi per migliorarli con esercizi e modalità tutte sue. Il risultato sarà straordinario».
I GLS Dolphins Ancona intendono ringraziare David Urbinati, presidente della Dorica Torrette e gestore del campo di Torrette per la disponibilità concessa e si complimentano per il sicuro successo della Festa dello Sport iniziata il 10 giugno e che si concluderà il 30.

(foto di repertorio di Claudio Bugatti)