TUTTE LE STRADE CHE PORTANO AI PLAY OFF

thumbnail

I GLS Dolphins ed i playoff. Nel week end si gioca l’ultima giornata di campionato e l’obiettivo stagionale per la squadra di Ancona è ancora raggiungibile. Ad un passo secondo alcuni. Ogni gesto e rito scaramantico è bene accetto. Già, ma tornando un po’ più seri, cosa serve per fare questo ultimo passo? Ecco spiegarlo è un pochino complicato, ma ci proveremo in questo articolo grazie all’indispensabile contributo di Sergio Moretti, alle nozioni apprese dalla pagina facebook di Dario Aviano ed ai calcoli della redazione di Touchdown Magazine.
Cominciamo subito con il dire che a contendersi i playoff, oltre ai Dolphins, saranno Rhinos Milano, Guelfi Firenze, Ducks Lazio e Lions Bergamo.
Nessuna delle squadre elencate sarà impegnata contro una diretta rivale elencata sopra, ad eccezione di Lions Bergamo Vs Ducks Lazio.
Esistono, se non vi sono particolari errori, ben 16 differenti soluzioni (ricordate il sistema intero nella vecchia schedina del totocalcio? Più o meno occorre utilizzare quello) e queste premiano in 13 casi i Guelfi Firenze, in 12 i Dolphins, in 11 i Rhinos, in 9 i Ducks e in 3 i Lions.
Tante e troppe le modalità da analizzare, passeremo quindi soltanto a quelle più specifiche per i nostri Dolphins.
Anzitutto se i ragazzi di Coach Roberto Rotelli dovessero vincere a Bolzano contro i Giants i playoff sarebbero sicuri al 100% e resterebbe solo da capire la posizione nella griglia di partenza.
E se i delfini dovessero perdere? La cosa più importante diventerebbe che i Rhinos Milano perdano contro i Panthers Parma. A quel punto i playoff sarebbero più o meno sicuri. Stessa cosa deve però accadere nello scontro diretto: i Ducks dovrebbero battere i Lions Bergamo. Quindi ricapitoliamo: Se Rhinos e Lions perdono si è comunque sicuri di andare ai playoff.
Come si sono calcolati simili risultati? Ed i successivi che andremo ad illustrare? Anzitutto varranno gli scontri diretti, poi l’eventuale classifica avulsa. E quando questa non potrà essere applicata perché due delle squadre coinvolte si sono affrontate più volte nel corso della stagione? Ecco che si procederebbe con la strenght of schedule.
Una rapida spiegazione di cosa sia la strenght of schedule: è la sommatoria della vittorie ottenute dalle squadre battute da ogni singola squadra.
Pertanto, analizzando tutte le altre combinazioni presenti che mischiano sconfitta Dolphins e vittoria o sconfitta di una tra Rhinos e Lions, i Dolphins passerebbero sempre e comunque a meno che:
a) I Lions vincono, i Ducks perdono, i Rhinos perdono, i Guelfi vincono;
b) I Lions vincono ma perdono tutte le altre contendenti;
c) I Lions vincono, i Ducks perdono, i Rhinos vincono, i Guelfi vincono;
d) I Lions perdono, i Ducks vincono, i Rhinos vincono, i Guelfi vincono;
Calcoli, ricalcoli e contro calcoli fatti, rifatti e riprovati. Il tutto sperando non vi siano in mezzo errori di calcolo della Strenght Of Schedule o, addirittura, Pesaro non compia il miracolo di battere i Seamen Milano. È abbastanza difficile calcolare queste cose. Pertanto, non fossero corrette non prendetevela con i soggetti ringraziati ad inizio articolo, tantomeno con l’ufficio stampa dei Dolphins Ancona. Pertanto, alla fine, come dice e spera Coach Rotelli «Per quanto difficile possa essere andremo a Bolzano consci delle difficoltà che incontreremo ma pronti a tutto per vincere».
Partite in programma:

Sabato:
Rhinos Milano – Panthers Parma (h18.00)
Giaguari Torino – Guelfi Firenze (h20.30)

Domenica
Lions Bergamo – Ducks Lazio (h15.30)
Giants Bolzano – GLS Dolphins Ancona (h16.00)
Seamen Milano – Uta Pesaro (h16.00)

Classifica:
1) Seamen Milano 9-0 (già vincitori della regular season e qualificati per i playoff)
2) Panthers Parma 7-2 (+190 differenza punti) (già qualificati per i playoff)
3) Giants Bolzano 7-2 (+85) (gia qualificati per i playoff)
4) Dolphins Ancona 4-5 (+1)
5) Rhinos Milano 4-5 (-2)
6) Ducks Lazio 4-5 (-21)
7) Guelfi Firenze 4-5 (-85)
8) Lions Bergamo 3-6
9) Uta Pesaro 2-7 (fuori dai playoff)
10) Giaguari Torino 1-8 (già retrocessi e ovviamente fuori dai playoff)