DOMANI AL MANDELA ARRIVANO I DUCKS LAZIO

thumbnail

Riparte dopo una settimana di sosta la stagione dei GLS Dolphins Ancona e con essa anche la corsa al sogno chiamato play off.
Prima tappa contro i Ducks Lazio, domani allo Stadio Nelson Mandela della Montagnola alle ore 18.
I Ducks, connubio nato dall’unione tra i Marines ed i Grizzilies, ha stupito tutti per i risultati ottenuti sino a questo momento.
Sesti in campionato e prove molto convincenti. Nonostante ciò anche loro, come i Dolphins, sono attesi ad un riscatto visto che vengono da due sconfitte consecutive.
Indispensabile sarà quindi vincere se si vuole ancora restare in corsa per un posto in post season. Un concetto che vale per entrambe le formazioni tuttavia dato che i Ducks, a differenza dei Dolphins, devono ancora affrontare le proibitive Panthers Parma e Seamen Milano.
Gioielli della squadra sono il running back americano, ma di origini marchigiane, Mike Gentili, il quarterback Hans Fortune e la strong safety Herbert Gamboa. Una scelta quanto mai azzeccata degli import player insomma per la squadra della capitale che a questi somma il wide receiver della nazionale Paolo Biancalana e Giacomo Insom, uomo della defensive line prestato per esigenze di roster anche alla offensive line.
«Sarà una sfida dura –spiega Coach Roberto Rotelli- come tutte le sfide che abbiamo avuto con i Marines negli ultimi anni. Ma certo non partiamo battuti. E tantomeno col favore dei pronostici come dice invece qualcun altro. Quello che so è che dobbiamo vincere contro un avversario quanto mai forte e ostico. Tuttavia se vogliamo continuare a sperare nei play off dovremo entrare in campo senza paura, senza tremare. Senza pensare che abbiamo contro la squadra che, statistiche alla mano, ha macinato più yard di tutte le altre. E –va avanti Rotelli- fatto questo contro i Ducks dovremo ripeterci contro Guelfi, Uta e Bolzano». Rotelli vuole poi specificare «Sappiamo bene che campionato stanno facendo i Guelfi, Uta è in netta ripresa e solo un incompetente può pensare che sarà una passeggiata perché la classifica dice che sono ultimi. E contro i Giants Bolzano, più quotati di noi, dovremmo superarci. Ma se vogliamo crescere come collettivo e personalmente dovremo giocare e giocare bene. E vincere».
Chiaro come non mai Coach Rotelli che conta di recuperare all’ultimo Michele Marchini e Davide Gatto. I due stringendo tutti e trentadue i denti forse potrebbero farcela. Molto più difficile il recupero di Mejdi Soltana mentre per problemi di lavoro potrebbe saltare la partita Lorenzo Pignataro. Il tutto si deciderà negli ultimi momenti. Recuperati tutti gli altri grazie anche alla settimana di pausa.
Per chi non potrà giungere al Mandela ricordiamo a tutti che la partita sarà visibile in diretta streaming sul canale di Fidaf Tv a questo link:
https://www.youtube.com/watch?v=fvw3MdQPl64