NUOVA LINFA PER IL FUTURO

thumbnail

Presentata ufficialmente la neonata formazione di Flag Football dei GLS Dolphins Ancona, ieri ad Ancona presso la sede della Di.Mas., uno degli sponsor della franchigia dorica. "Un momento per noi molto importante - ha spiegato il presidente Leonardo Lombardi - perché rappresenta un ulteriore passo nella direzione dei giovani e un costante investimento sul futuro sportivo della nostra squadra e della della città. Infatti, oltre ad essere impegnati per il 26° anno nel massimo campionato nazionale di football americano, per la prima volta nella nostra storia ultratrentennale parteciperemo anche al campionato nazionale Under 15 di Flag Football, la versione senza casco e spalliera del football americano. Uno sport dinamico, sano e coinvolgente, oltre che aperto anche alle ragazze, tanto che in squadra militano due studentesse. Un evento che porta a compimento nel migliore dei modi il progetto di promozione sportiva presso i ragazzi più giovani, realizzato grazie alla fondamentale collaborazione e al sostegno del CONI Comitato Regionale Marche, del Ministero dell’Istruzione (Ufficio Scolastico Regionale per le Marche – Coordinamento per l’Educazione Fisica e Sportiva), del Centro Universitario Sportivo di Ancona e della FIDAF, Federazione Italiana di American Football". Alla presenza dei coach delle formazioni giovanili Stefano Serafini, Enrico Marasca e Roberto Imparato, il presidente del CONI Marche, Fabio Luna, ha espresso soddisfazione e compiacimento per il percorso intrapreso. Sottolineando l'importanza dei settori giovanili nella formazione delle future leve, non tanto e non solo agonistiche, quanto sportive in senso lato, collaborando con le famiglie e la scuola per la crescita dei ragazzi più giovani che costituiscono il futuro dello sport e della società civile.
Infine la parola al consigliere comunale Marcello Milani, già presidente del consiglio comunale di Ancona, che si è complimentato con la società dorica per i risultati a livello agonistico e per l'impegno nei confronti dei giovani, valorizzando le società dilettantistiche che rappresentano la vera spina dorsale dello sport cittadino, e al presidente del CUS Ancona David Francescangeli, che ha ricordato il forte legame tra le due realtà, risalente agli anni '80 quando nacquero i CUS Ancona Dolphins e che continua oggi. Infatti nell'occasione è stata presentata anche la nascita ufficiale delle CUS Ancona Dolphins Cheerleaders. Nate su iniziativa di Federica Manes e di altre studentesse universitarie, da oggi vengono costituite come sezione di cheerleading acrobatico in seno al CUS Ancona, diventando disciplina sportiva a tutto tondo.
Esordio ufficiale per i ragazzi e le ragazze della formazione Under 15 di Flag Football in programma domani (domenica 26 marzo) a Roma, nel bowl che li vedrà opposti sia ai Gladiatori Roma sia alla Roma Scuola Football.