VOGLIA DI VINCERE

thumbnail

Dopo la doppia sconfitta venuta dalle due consecutive trasferte milanesi in casa delle dirette pretendenti al titolo italiano 2017, per i GLS Dolphins è il momento di tornare a giocare tra le mura amiche ospitando i Marines Lazio in una gara importantissima per il rilancio delle ambizioni marchigiane. Negli ultimi due anni, la partite fra Marines e GLS Dolphins sono state fra le più combattute ed emozionanti dell'intero campionato.
Diversi i.punti di contatto tra le due societa. Uno su tutti, l'intenso impegno per la promozione del football americano nelle scuole e il grande lavoro in ambito giovanile che consente, ad ogni stagione, il lancio di diversi giovani sul palcoscenico della massima serie. Società amiche, che si stimano reciprocamente, ma squadre divise da una sana rivalità. Gli incroci tra GLS Dolphins e Lazio Marines, infatti, sono da sempre caratterizzati da livelli altissimi di agonismo, ed hanno storicamente dato vita a sfide cariche di intensità e dal risultato incerto.
Domenica, allo stadio Mandela di via della Montagnola, alle 14.30 ci sarà il calcio di inizio e da quel momento in poi, per tre ore circa, sarà il campo a dettare legge.
Per i GLS Dolphins il rientro del “laureato” Marchini, assente nell’ultima gara, e del difensore Evangelisti, rende meno amare la lista delle assenze che oltre a Caruso ed all’infortunato Palloni, conta anche Pignataro e Limitone.
“Il buon esordio con la vittoria sui Guelfi – commenta capitan Gigio Rosati – ci aveva fatto ben sperare per la doppietta milanese. Purtroppo il gap con le meneghine è molto ampio sia per profondità delle panchine che per esperienza dei giocatori. Ora però è il momento di reagire e di tornare a giocare il nostro football. Contro i Marines sono sempre belle partite e credo che la nostra voglia di riscatto possa aiutare non poco”.
Gli ospiti di turno sono a due vittorie (in casa con Bergamo ed a Firenze) e zero sconfitte e contano sul riposo della scorsa settimana.
Domenica tuttavia, sarà comunque una giornata da segnare sul calendario della storia dei GLS Dolphins che vedranno esordire la propria formazione Under 15 nel campionato nazionale di flag football di categoria. I ragazzini allenati dal trittico Marasca – Imparato – Serafini, debutteranno nel bowl previsto a Roma dove giocheranno sia contro Roma Scuola Football che contro i Gladiatori. Una nuova pagina sotto il segno della presidenza Lombardi.