MISSIONE COMPIUTA, 42 A 6 SU ROMA SCUOLA FOOTBALL

thumbnail

I GLS Dolphins Ancona espugnano il campo della Roma Scuola Football per 42 - 6 e mantengono il comando del girone D nel campionato nazionale di football americano Under 19, con 4 vittorie in altrettante partite. "I ragazzi si sono comportati bene - il commento di Roberto Rotelli, capo allenatore della franchigia marchigiana - ovviamente ci sono state alcune piccole sbavature su cui lavoreremo in settimana, ma nel complesso i ragazzi si sono impegnati e hanno sfoderato un buon football, segnando in attacco sia su lancio che su corsa e difendendo bene con ordine e la giusta aggressività. Ora la testa va subito a domenica prossima, quando ospiteremo il Toscana Team, rivale diretto per la testa del girone, che ieri ha messo a segno una convincente vittoria per 42 - 8 ai danni della Legio XIII Roma. Dobbiamo lavorare bene ad allenamento per arrivare preparati e mantenere la vetta del girone in vista dei playoffs".
La cronaca della gara ha visto i dorici partire in attacco, con un ottimo ritorno di kick off di Samuele Gatto che arriva fino alle 30 yds offensive. Da quella posizione è il quarterback Tommaso Bugatti a trovare Emanuele Gianfelici direttamente in endzone per il 7 - 0 parziale. Lo special team dorico calcia e ferma subito il ritornatore romano sulle 20 yds e la difesa fa buona guardia, costringendo subito la RSF al punt. Il coaching staff dorico si affida alle corse centrali per guadagnare terreno e chiudere la difesa romana, per poi liberare con una corsa esterna Cristiano Brancaccio, che arriva in endzone dopo aver rotto un paio di placcaggi: 14 - 0. Il successivo calcio è un pasticcio dorico, che consegna la palla ai romani sulle proprie 35 difensive, per fortuna Antonio Ferri ci mette una pezza e placca il quarterback romano Croppenstedt con notevole perdita di yards, costringendo i capitolini al punt che arriva sulle 20 difensive degli anconetani. Il copione è lo stesso, Samuele Gatto e Tomas Palmucci si sudano le yards correndo al centro della difesa laziale, con Palmucci che chiude un 4° tentativo fondamentale in red zone e apre la via al touchdown di Gatto su corsa. Il parziale sale a 21-0. Ancora un buon calcio dorico fa partire i romani dalle proprie 15. Il drive viene fermato sempre da Antonio Ferri che piazza un sack e costringe al punt i romani. Una delle sbavature segnalate da Rotelli avviene proprio ora. Il quarterback dorico Bugatti viene placcato, perde palla e la Roma Scuola Football può ripartire da una buona posizione di campo. Prima uno screen laterale eseguito molto bene, poi il quarterback Croppenstedt si libera sulla destra e trova con un ottimo pass il proprio ricevitore in endzone. Punteggio 21 - 6, perchè il lancio per la trasformazione da 2 punti viene ottimamente deflettato da Mattia Gallina. Il successivo ritorno di kick off di Samuele Gatto è prorompente e si ferma a sole 10 yards dal touchdown, poco male perchè è ancora lui a correre le poche yards e segnare il 28 - 6 con cui si chiude il primo tempo. Nel secondo tempo la difesa dorica continua a fermare ogni tentativo dell'offense capitolina, anche grazie a un intercetto messo a segno da Mattia Gallina, mentre l'attacco dorico varca altre due volte l'endzone grazie a due lanci del quarterback Tommaso Bugatti per i ricevitori Daniel Safar e Riccardo Gianfelici, fratello minore di Emanuele a segno nel primo tempo, per il 42 - 6 definitivo. Nota di merito per il kicker Cristiano Brancaccio che segna un 6 su 6 nei calci addizionali.
Prossima gara in programma domenica pomeriggio alle 15 allo Stadio della Palla Ovale "Nelson Mandela" di Ancona, contro il Toscana Team, battuto all'andata per 33 - 18 a Firenze. Classifica girone D: Dolphins Ancona 4 vinte - 0 perse con 163 punti fatti e 38 subiti, Toscana Team 3 vinte - 1 persa con 141 punti fatti e 53 subiti, Legio XIII Roma 1 vinta - 3 perse con 38 punti fatti e 141 subiti, Roma Scuola Football 0 vinte - 4 perse con 58 punti fatti e 168 subiti