A ROMA PER LA VETTA

thumbnail

Domenica di fuoco a Roma, per lo scontro al vertice del girone Sud tra i padroni di casa Marines Lazio e i GLS Dolphins Ancona. Entrambe le formazioni arrivano alla sesta giornata del massimo campionato nazionale di football americano senza sconfitte, con un cammino immacolato e a punteggio pieno. Come lo scorso anno, la partita vale la testa del girone e il primo posto che garantisce la disputa in casa dei playoffs fino all'eventuale finale. "Nel 2015 ne vincemmo una a testa - il commento di Roberto Rotelli, capo allenatore dei dorici - loro a Roma e noi ad Ancona. Anche quest'anno la testa del girone è questione tra noi e loro, giusto così, probabilmente siamo le squadre che esprimono il miglior football complessivamente, con tanti giovani in campo, import di livello e coaching staff preparati. I ragazzi si stanno impegnando molto per preparare la partita di domenica, sono sicuro che sarà un bello spettacolo tra due franchigie organizzate. Il risultato? Aperto, ma sono convinto che è un dettaglio, è una conseguenza di come si sta in campo e di come si affrontano le sfide".
I numeri della stagione fanno presagire una partita tesa ed emozionante. I Marines vantano il miglior attacco del campionato sia per punti fatti sia per yards guadagnate (43,5 punti e 413 yards a partita), mentre i Dolphins la miglior difesa per punti subiti e yards concesse (10,4 punti e 203 yards concesse a partita). Entrambe le squadre giocano la spread offense con 4 ricevitori ed entrambe puntano sul gioco aereo, con guadagni che arrivano principalmente dai lanci. Sarà interessante vedere se i marchigiani, primi nella speciale classifica difensiva con 8 intercetti fatti finora, riusciranno a rubare palloni all'attacco laziale. Inoltre sarà interessante seguire la dinamica delle trasformazioni dopo i touchdown, con i Marines che d'abitudine cercano sempre la trasformazione alla mano da 2 punti anziché il calcio da 1 punto.
Uno sguardo alla storia della sfida GLS Dolphins - Marines ci dice che nelle 19 precedenti partite giocate in massima serie i marchigiani si sono imposti per 14 volte, contro le 5 dei laziali. Per quanto riguarda i giocatori dorici assenti a Bologna, dall'infermeria arrivano buone notizie. E' rientrato alla base Roman Vikhnin che aveva saltato la scorsa partita essendo dovuto andare nella madre patria ucraina per un grave problema familiare, inoltre Lorenzo Pignataro e Simone Ragnetti hanno recuperato dai rispettivi infortuni, e anche Riccardo Petrilli dovrebbe essere regolarmente in campo. Acciacchi muscolari per Lorenzo Evangelisti e Manuel Zoppi, ma anche loro dovrebbero essere della gara.
Partita in programma domenica alle 15.30 al C.S. Polizia Municipale Lungotevere Dante 311, con trasmissione in diretta streaming in qualità HD a cura di IFL Magazine TV sul proprio canale Youtube a questo link:
https://www.youtube.com/watch?v=EfwTxz6XXy0
Le altre partite del weekend:
Sabato 23 Aprile ore 18.00: Seamen Milano - Rhinos Milano
Sabato 23 Aprile ore 18.00: Guelfi Firenze - Grizzlies Roma
Sabato 23 Aprile ore 21.00: Giaguari Torino - Giants Bolzano
Domenica 24 Aprile ore 15.00: Panthers Parma - Lions Bergamo
Domenica 24 Aprile ore 15.30: Aquile Ferrara - Warriors Bologna