SUPERARE I GRIZZLIES ROMA PER MANTENERE IL PRIMATO

thumbnail

Terminata la lunga pausa dovuta alle festività pasquali e agli impegni delle Nazionali italiane senior e junior, con 5 atleti anconetani impegnati con le stesse, è tempo di tornare al campionato. Il quarto impegno stagionale per i GLS Dolphins Ancona porta il nome dei Grizzlies Roma, che renderanno visita ai dorici sabato 9 aprile alle ore 18.00 allo Stadio della Palla Ovale "Nelson Mandela" ad Ancona. Una sfida che sulla carta vede i marchigiani favoriti, ma che presenta comunque una certa dose di difficoltà. "Veniamo da 2 fine settimana di pausa - il commento di Roberto Rotelli, head coach dei marchigiani - e il rischio in questi casi è sempre quello di perdere contatto con la partita, di perdere concentrazione. Sarà molto importante riprendere subito il ritmo tenuto nelle prime tre gare (tutte vinte, ndr). La concentrazione e l'aggressività sono fondamentali e dobbiamo riuscire a imporre il nostro gioco e portare a casa la quarta vittoria. I romani sono sempre un osso duro, hanno ottime individualità e una presenza fisica e mentale spiccata. Sta a noi essere ancora migliori di loro. In questo senso il fattore campo, con l'aiuto e il supporto che ci danno sempre i nostri tifosi dagli spalti sarà sempre più importante andando avanti con la stagione".
I precedenti tra le due squadre vedono i dorici condurre per 4 vittorie contro una sola sconfitta. Nell'ormai lontano 1987, l'anno dell'esordio in massima serie, i dorici vinsero in casa per 26-6, perdendo poi a Roma per 22-20. Da allora le due squadre non si sono più affrontate per oltre 25 anni, fino allo scorso campionato, anno del ritorno in prima divisione dei romani. Da allora un trittico di vittorie dei GLS Dolphins, per 37-14, 34-7 e infine 31-0, con l'auspicio che la "striscia" continui anche questo weekend.
Le due settimane di pausa hanno consentito di recuperare alcuni infortunati, tra cui il linebacker Roman Vikhnin e il defensive back Simone Ragnetti, mentre è sempre indisponibile l'offensive lineman Gabriele Caruso ed è in forse il defensive lineman Manuel Carminelli per un colpo subito in allenamento.
Lo stadio "Mandela" dispone di parcheggio gratuito, tribuna coperta, servizio bar in tribuna e tabellone elettronico con maxischermo. Durante l'intervallo esibizione di cheerleading acrobatico con le Dolphins Cheerleaders capitanate da Federica Manes. Biglietto d'ingresso: intero 10 euro, ridotto Under 18 e Over 65 5 euro, gratuito Under 12. Per coloro che non potranno assistere dal vivo alla partita, è possibile vedere la trasmissione in diretta streaming in qualità HD sul canale youtube IFL Mag TV a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=4GmPT6PJcHU
Queste le altre partite in programma nel fine settimana:
Sabato 9 aprile alle 18.00: Seamen Milano - Lions Bergamo
Sabato 9 aprile alle 21.00: Giaguari Torino - Rhinos Milano
Domenica 10 aprile alle 15.00: Panthers Parma - Giants Bolzano
Domenica 10 aprile alle 15.00: Guelfi Firenze - Warriors Bologna
Domenica 10 aprile alle 15.30: Marines Lazio - Aquile Ferrara