SCONTRO AL VERTICE DEL GIRONE CON LE AQUILE FERRARA

thumbnail

Ancona - Terza sfida stagionale per i GLS Dolphins Ancona e scontro al vertice. Infatti, per la gara in programma sabato 19 marzo alle ore 18.00 allo Stadio della Palla Ovale "Nelson Mandela" ad Ancona gli ospiti di turno sono l'altra squadra imbattuta al vertice del girone Sud, le Aquile Ferrara. Presentate così da Roberto Rotelli, head coach dei marchigiani: "Ci aspettiamo una squadra forte, cresciuta molto negli ultimi mesi e sicuramente diversa da quella battuta gli scorsi anni. Da quando hanno cambiato allenatore affidandosi a Mantovani, gli estensi sono sicuramente più solidi e concreti. Inoltre quest'anno schierano un ricevitore americano molto forte (Tyler Mc Cullogh, ndr) bersaglio prediletto dell'ottimo quarterback italiano Scaglia e un linebacker americano anche lui molto presente (Travis Hansen, ndr). Inoltre hanno aggiunto uomini di linea provenienti da squadre limitrofe, fatto che li rende fisici e pesanti al centro. Non sarà facile, l'ho già spiegato ai miei ragazzi in settimana, ma giochiamo ad Ancona e come dicono negli Usa, vogliamo "proteggere la nostra casa". L'aspetto mentale sarà fondamentale, dobbiamo dimostrare di crescere ad ogni gara. Fare tesoro e continuare nelle cose fatte bene e sistemare dove dobbiamo invece migliorare, solo così potremo aggiungere un'altra vittoria al tabellino di marcia".
La storia dice che questa è la 13° sfida tra estensi e dorici, con la situazione nei precedenti 12 incontri favorevole ai Dolphins, che primeggiano con 9 vittorie contro 3 sconfitte. Gli ultimi incroci risalgono allo scorso anno, con la netta vittoria in casa per 41 a 7 e poi la vittoria più sofferta nella trasferta emiliana per 25 a 20.
Le notizie dall'infermeria riportano ancora infortunati il lineman Gabriele Caruso e il defensive back Simone Ragnetti, mentre è ancora in forse Roman Vikhnin che ha patito un infortunio muscolare alla gamba durante la partita di sabato scorso contro i Guelfi. Indisponibili anche gli altri defensive back Michele Mazzarini e Mohamed Soltana.
Lo stadio "Mandela" dispone di parcheggio gratuito, tribuna coperta, servizio bar in tribuna e tabellone elettronico con maxischermo. Durante l'intervallo esibizione di cheerleading acrobatico con le Dolphins Cheerleaders capitanate da Federica Manes. Biglietto d'ingresso: intero 10 euro, ridotto Under 18 e Over 65 5 euro, gratuito Under 12. Inoltre, sconto promozionale per la "Festa del Papà", con ingresso ridotto a 5 euro per tutti i papà che assisteranno alla partita accompagnati dai propri figli.
Altra nota positiva della settimana in casa GLS Dolphins la convocazione al raduno della Nazionale Under 19 di ben 6 giocatori impegnati anche in prima squadra, tutti classe 1998 / 1999: il runningback Cristiano Brancaccio, il quarterback Tommaso Bugatti, il defensive back Antonio Ferri, l'offensive lineman Andrea Gambelli, il linebacker Matteo Moretti e il ricevitore Alessio Orlandini. Raduno in programma a Bologna il giorno successivo alla partita con le Aquile, ossia domenica 20 marzo. Una volta finito il raduno, si conosceranno i convocati definitivi per la sfida in programma sabato 26 marzo a Bergamo contro la rappresentativa americana.
Queste le altre partite in programma nella giornata:
Sabato 19 marzo alle 19.00: Lions Bergamo - Seamen Milano
Sabato 19 marzo alle 19.00: Rhinos Milano - Giaguari Torino
Sabato 19 marzo alle 20.00: Grizzlies Roma - Warriors Bologna
Domenica 20 marzo alle 15.30: Marines Lazio - Guelfi Firenze