PRESENTATA LA STAGIONE 2016: NOZZE D'ARGENTO CON LA SERIE A

thumbnail

Presentata alla stampa, alla città e ai tifosi la stagione 2016 di football americano dei GLS Dolphins Ancona. "Comincia per noi una stagione storica - il saluto del presidente della franchigia dorica Leonardo Lombardi - Dopo aver festeggiato 3 anni fa il trentennale dalla fondazione, oggi festeggiamo l'inizio della nostra 25° stagione nella massima divisione, in un certo senso festeggiamo le nozze d'argento con la serie A. Pensiamo che sia un fatto bellissimo, rappresentiamo una regione relativamente piccola come le Marche e, insieme a Bolzano, siamo la città più piccola presente al massimo livello nazionale. Ogni anno combattiamo con grandi realtà come Milano, Roma, Torino, Bologna e da quest'anno anche Firenze, portando sempre alto il nome dei Dolphins e del nostro territorio da un quarto di secolo".
Stagione 2016 che inizia domenica 6 marzo con la trasferta nella tana degli orsi capitolini, i Grizzlies Roma. Per vedere i delfini verde-arancio dal vivo allo Stadio della Palla Ovale "Nelson Mandela" occorrerà attendere il sabato successivo 12 marzo alle 18 contro i Guelfi Firenze. "Tutti noi, dirigenti, allenatori e giocatori, non stiamo più nella pelle - spiega il capo-allenatore Roberto Rotelli - il campionato di quest'anno si preannuncia veramente combattuto e competitivo. Tutte le compagini avversarie si sono rafforzate con coaching staff di livello e con innesti italiani e giocatori da oltreoceano. Nel girone abbiamo i Guelfi Firenze promossi dalla seconda divisione, che sicuramente sono più forti dei retrocessi Briganti Napoli. Ogni partita sarà una battaglia e non vediamo l'ora di scendere in campo. Abbiamo molti ragazzi nuovi, prospetti cresciuti nelle giovanili, e nuovi allenatori che mi affiancano in sideline come Pierluigi Moscatelli e Loris Aquinati che ha appeso il casco al chiodo. Oltre a loro anche i giocatori stranieri sono nuovi, per nostra fortuna abbiamo ingaggiato 3 giocatori che si sono integrati molto bene con la città e l'ambiente e stanno portando un contributo importante. Il lavoro svolto per preparare la stagione è stato tanto, e contiamo di mettere in campo il nostro meglio per soddisfare i tanti tifosi che ci seguono con passione e competenza da molti anni".
L'attacco sarà orchestrato da Ryan Kasdorf, quarterback californiano 24enne chiamato a sostituire Luke Zahradka in cabina di regia. Ryan ha vinto prestigiosi premi come il Gatorade Player of the Year durante il liceo e il NAIA Player of the Year nel suo ultimo anno al college in Iowa. Per guidare la difesa è stato ingaggiato Jacob Zilbar, 23 anni originario della Florida, linebacker anche lui vincitore di un premio prestigioso come 1st Team "All American" nel suo ultimo anno al college in Wisconsin. Completa la triade di stranieri l'oriundo con passaporto italiano Andrew Bernardini, defensive back che all'occorrenza può giocare anche in attacco. Da ora a giugno 10 partite di regular season da vivere tutto d'un fiato, per raggiungere una delle 4 posizioni utili a giocare i playoffs che assegnano lo scudetto. In mezzo, anche un prestigioso evento che vedrà la società dorica ospitare a fine maggio il college americano Washington & Jefferson dalla Pennsylvania, una delle istituzioni accademiche più antiche degli USA, fondata nel 1783. Si tratta della prima partita in assoluto dei GLS Dolphins contro una formazione americana.
Le novità di quest'anno sono importanti anche per i tifosi: oltre all'arbitro microfonato anche un nuovissimo tabellone elettronico donato da Prometeo Estra all'impianto cittadino e un maxischermo su cui seguire le fasi salienti della partita in corso. Per finire, l'accordo con IFL Magazine TV per la trasmissione in diretta streaming in qualità HD di diverse partite del campionato. Iniziata intanto la prevendita sia dei biglietti sia degli abbonamenti sul portale BookingShow (http://www.bookingshow.it/Ricerca?keyword=dolphins+ancona) e presso gli oltre 1.000 punti vendita Booking Show in Italia http://www.bookingshow.it/Home/PuntiVendita. Queste le tariffe: Biglietto Intero 10 euro, biglietto ridotto Under 18 e Over 65 5 euro, gratuito per Under 12 e disabili. L'abbonamento intero per 6 partite costa 40 euro, mentre quello ridotto 24 euro.