OSPITI E SCAMBI INTERNAZIONALI PER I GLS DOLPHINS ANCONA

thumbnail

I GLS Dolphins Ancona si stanno preparando ad iniziare l'ormai prossimo campionato di massima divisione di football americano, il cui esordio è in programma domenica 6 marzo. Nel percorso di crescita impostato dalla società per i propri giocatori e allenatori, quest'anno è stata inserita la novità della partnership con squadre straniere. Il presidente Leonardo Lombardi spiega di cosa si tratta: "In alcuni paesi del Nord Europa, come la Germania o i paesi scandinavi il campionato è "sfalsato" rispetto al nostro, ossia si gioca da Maggio a Settembre. Inoltre, in quei campionati i giocatori comunitari possono liberamente scendere in campo, diversamente dall'Italia dove è previsto un limite ai giocatori di scuola straniera. Prendendo spunto da un'iniziativa simile sviluppata dai Marines Lazio, abbiamo preso contatto con alcune squadre tedesche per proporre una sorta di "gemellaggio" e uno scambio paritario. In pratica i loro allenatori verranno questa settimana ad Ancona per incontrare i nostri allenatori e giocatori, per scambiarsi conoscenze, per approfondire i diversi sistemi di gioco e di allenamento. Saranno con noi al campo sia domenica, quando abbiamo previsto una giornata di allenamento supplementare, sia lunedì e mercoledì sera agli allenamenti normali. Una volta venuti a contatto con la realtà italiana, i coach delle squadre tedesche potranno valutare i nostri ragazzi, e nel caso in cui li ritengano utili potranno poi fare la stessa esperienza in Germania, dove il livello del football è veramente alto. Finito il campionato da noi, chi lo vorrà potrà allenarsi ed eventualmente giocare le ultime partite del loro campionato. Stesso discorso per gli allenatori che volessero fare un'esperienza internazionale".
Gli ospiti sono il capo allenatore dei Nurnberg Rams, Salimir Mehanovic, il capo allenatore dei Kirchdorf Wildcats, l'americano Dustin Daniels proveniente dall'Università di Eastern Michigan che milita nella prima divisione NCAA, e il giocatore americano sempre dei Kirchdorf Wildcats, Alex Gillett. Quest'ultimo ha un recentissimo passato nei professionisti della NFL, essendo stato per due anni sotto contratto con i Green Bay Packers, prima di essere rilasciato e decidere per un'esperienza europea. Anche lui proviene da Eastern Michigan, dove ha giocato da titolare sia nel ruolo di quarterback, sia nel ruolo di ricevitore, per il quale è stato poi ingaggiato da Green Bay. Al college vanta statistiche molto interessanti, con quasi 7.000 yards guadagnate in totale, avendo lanciato per 4.448 yards e 35 touchdown, corso per 2.388 yards e 14 touchdown e ricevuto per 132 yards e 1 touchdown.
I GLS Dolphins Ancona hanno ritenuto inoltre di aprire questa opportunità anche ad altri coach e giocatori italiani di squadre limitrofe che volessero conoscere personalmente i 3 ospiti, invitandoli alle sessioni di allenamento.