I GLS DOLPHINS PREMIATI DAL COMUNE DI ANCONA

thumbnail

Ieri alle 16.30 presso la sala ex Consiglio Comunale del Palazzo del Popolo di Ancona, si è svolta la cerimonia di premiazione dei campioni dello sport anconetano.
Il sindaco Mancinelli e l'assessore Guidotti hanno premiato alcuni atleti e società del capoluogo dorico. "Già da tempo, su idea dell'assessore Guidotti - ha detto il sindaco Mancinelli - vogliamo celebrare i successi di alcuni concittadini in ambito sportivo, perché rappresentano un patrimonio per l'intera città. Troviamo giusto ringraziarli perché i loro risultati sono utili anche a valorizzare Ancona". Il grazie anche da parte di Guidotti. "Stiamo premiando - ha ricordato - chi si sacrifica ogni giorno, siano essi atleti o dirigenti, e che sono orgogliosi di portare il nome di Ancona per tutta l'Italia".
GLS Dolphins Ancona protagonisti della premiazione. Oltre al campione di salto in alto Gianmarco Tamberi, ad alcuni giovani promesse della ginnastica e del pugilato, infatti, il sindaco Mancinelli e l’assessore Guidotti hanno premiato anche la società GLS Dolphins Ancona e i suoi atleti protagonisti con la maglia della nazionale italiana. Oltre al presidente Leonardo Lombardi, in rappresentanza della società, sono stati premiati Luke Zahradka, Lorenzo Pignataro, Mattia Dal Monte, Michele Marchini ed il nazionale juniores Filippo Lombardi.
Un importante riconoscimento per l’impegno della società, degli allenatori e di tutti gli atleti, dalla squadra senior alle formazioni giovanili, che da oltre trent’anni rappresentano una solida realtà del panorama sportivo dorico.